ANTICHE PORTE Editrice

 

Fuori Collana

 
 
HOME LA STORIA DOVE SIAMO LIBRI NOVITA' EVENTI  
 

Titolo:

DETTI E RIDETTI

Modi di dire la parlata reggiana

Autore:

Mario Mazzaperlini

Genere:

Cultura popolare

Formato:

12 x 16,5cm - Pag. 126

 

Anno:

2007 - Copie 1000

Prezzo:

10,00 euro

 
Descrizione:

Una piccola raccolta di detti e frasi del parlar reggiano, è il volume firmato da Mario Mazzaperlini. Dedicato ai modi di dire che fino a ieri erano conosciuti e ora se ne stanno andando. Lo impreziosisce una cornice di ricordi personali, vissuti dall’autore nella Reggio degli anni Trenta. La storia ufficiale, spesso, non ha né tempo né spazio per spingersi tra le giornate del quotidiano di cui noi tutti ci nutriamo. Ecco allora che personaggi, situazioni, curiosità sono ingoiati dall’incedere del tempo. E spesso scompaiono, cancellando parte delle nostre radici. I velocissimi cambiamenti sociali che hanno interessato Reggio, strappano la nostra città a quel placido ambiente di provincia (che dal dopoguerra ad oggi ne aveva cullato gli abitanti) e la mettono in un limbo, indefinito e indefinibile, fatto di tante novità rotolanti che schizzano via. Nasce allora il bisogno di guardarsi indietro e capire la genesi di certi detti, certi modi di fare, certi modi di vivere nel reggiano. Peculiarità importanti anche per il villaggio globale. L’orgoglio di essere Testequadre si risveglia e, come la nebbia in Val Padana, certi giorni avvolge ogni cosa, creando un mondo fuori dal tempo. Un conservante naturale per quelle nostre caratteristiche ed piasa céca, di Peppone e don Camillo, della montagna e del Po.