ANTICHE PORTE Editrice

 

Collana Le Tracce

 
 
HOME LA STORIA DOVE SIAMO LIBRI NOVITA' EVENTI  
 

Titolo:

IL VIAGGIO DEL PRIORE

Pisa - Grenoble 1768

Autore:

Giuseppe Alfonso Maggi

Genere:

Storiografia

Formato:

11,5 x 16 cm - Pag. 160

 

Anno:

2014 - Copie 700 Numerate

Prezzo:

12,00 euro

ISBN 978-88-96183-20-5
Descrizione:

Un diario di viaggio inedito della seconda metà del secolo XVIII.

E' il 23 marzo 1768quando, poco prima delle nove di mattina. Giuseppe Alfonso Maggi, priore della Certosa di Calci dal 1764  al 1797, parte da Pisa con il servitore dell'ospizio certosino Giovanni Bonfante e il cane detto Balottino. Tornerà il 16 giugno. Quel giorno, per la stanchezza, non assisterà alla luminaria in onore del santo patrono, ma andrà a dormire alle sette di sera. facendo tutto un sonno, fino alle sei del mattino successiva. Ha partecipato alla riunione del Capitolo Generale presso la Gran Certosa in Francia, casa madre dell'ordine dei certosini, nei pressi di Grenoble. Scritto di proprio pugno, il diario racconta i luoghi visitati lungo il tracciato, gli incontri fatti, le processioni e le feste religiose alle quali ha assistito. visita le più importanti certose del tempo e descrive i monumenti di città come Bologna e Milano. A Firenze assiste a una lezione di anatomia, a Torino è ricevuto dalla Corte. E' il primo viaggio che affronta da quando è priore; tutto quello che e apprende  durante il cammino,è fondamentale per la grandiosa opera di ampliamento e abbellimento della Certosa Di Pisa in Calci, che annuncia nella primavera 1768 e conduce con lucida coerenza durante tutto il suo lungo priorato. Gran parte di quello che possiamo ammirare del complesso certosino oggi, lo dobbiamo alla sua opera, intrapresa anche grazie a quanto attinto durante il suo viaggio dal meglio dell'architettura e dell'arte che la sua epoca ha prodotto.

Trascrizione del testo originale  a cura di Daniela Stiaffini.

Con il patrocinio della Federazione Italiana degli Amici dei Musei.